Da Win7 a 10

Se cercate online, noterete che ufficialmente Microsoft afferma di non supportare più l’aggiornamento gratuito da Windows 7 a Windows 10 ma in realtà ne offre ancora la possibilità, attraverso una procedura del tutto legale ed approvata da Microsoft stessa.

OBIETTIVO DELLA GUIDA

In questa guida vedremo come poter aggiornare il nostro PC a Windows 10 che non solo è consigliabile per poter godere delle nuove funzionalità e della grafica rinnovata, ma soprattutto per una questione di sicurezza in quanto il supporto per Windows 7 è terminato il 14 Gennaio 2020 quindi non verranno più rilasciati aggiornamenti di sicurezza e di fatto il PC verrà esposto ad un numero sempre maggiore di pericoli.

Come dicevo prima, l’aggiornamento è gratuito e quindi otterremo una licenza a vita per l’utilizzo sul nostro PC di Windows 10, a patto di essere in possesso di un PC con una licenza ufficiale di Windows 7 attiva.

OCCORRENTE

  • PC, Desktop o Notebook, con regolare licenza di Windows 7 attiva
  • Connessione ad internet possibilmente veloce e senza vincoli di traffico

AGGIORNAMENTO DI WINDOWS 7 A 10

Grado di difficoltà: 4/10

Per prima cosa bisogna scaricare il tool di aggiornamento dal sito Microsoft da questo link cliccando sul pulsante “Aggiorna ora”

Facciamo partire l’eseguibile che abbiamo scaricato in modo da avviare l’aggiornamento; il tool farà una serie di verifiche del sistema dopo di che, se tutto è OK, farà partire il download di Windows 10 ed in seguito l’installazione:

NB: se il tool di aggiornamento dovesse trovare dei problemi di autenticità della licenza di Windows 7, riceveremo questo errore

Sarà necessario quindi ripetere la procedura di attivazione della licenza del Sistema Operativo

You may also like